Suggerimenti Utili Che È Possibile Utilizzare Per Prevenire Lesioni Sportive

Prevenire Lesioni SportiveQuesto breve articolo esamina alcuni dei suggerimenti, trucchi e suggerimenti utili che è possibile utilizzare per aiutare a prevenire infortuni sportivi e farla finita con muscoli e articolazioni rigidi e doloranti.

È stato messo insieme per rispondere ad alcune delle domande più comuni che ci vengono rivolte in merito allo stretching e agli infortuni sportivi, e descrive una serie di tecniche utili per la prevenzione degli infortuni sportivi. Spero che ti sia utile.

Superare E Prevenire Le Lesioni Sportive

Se sei impegnato nel settore della salute e del fitness, che tu stia partecipando al tuo sport preferito, coaching, allenamento o semplicemente tenendoti in forma, saprai quanto può essere fastidioso e debilitante un infortunio sportivo. In realtà, quando hai un infortunio sportivo, in realtà stai perdendo su due fronti. In primo luogo, stai perdendo semplicemente perché il tuo corpo è stato ferito e ora ha bisogno di tempo e cura per ripararsi da solo. E in più, perdi anche il tempo che avresti potuto allenare e migliorare le tue capacità sportive.

Un infortunio sportivo è un po ‘come perdere denaro. Non solo perdi quello che stavi per comprare con quei soldi, ma devi anche lavorare duro per recuperare i soldi che hai perso. Prendilo da me; un infortunio sportivo è uno degli eventi più frustranti e debilitanti che possono capitare a chiunque sia serio riguardo alla propria salute, fitness, sport o esercizio fisico.

I Fatti Freddi E Duri

Recentemente ho letto un articolo intitolato “Gestione degli infortuni sportivi” in cui l’autore stimava che ogni giorno oltre 27.000 americani si distraevano la caviglia. (E no, non è un errore di battitura, OGNI GIORNO!) Oltre a ciò, Sports Medicine Australia stima che 1 su 17 partecipanti allo sport e all’esercizio fisico siano feriti giocando il loro sport preferito. Questa cifra è ancora più alta per gli sport di contatto come Football e Gridiron. Tuttavia, il fatto veramente inquietante è che fino al 50 percento di queste lesioni potrebbe essere stato prevenuto.

L’arma Segreta Dei Professionisti

Mentre ci sono un certo numero di misure preventive di base che aiuteranno nella prevenzione delle lesioni sportive, c’è una tecnica che sta lentamente guadagnando popolarità. Non è ancora usato come dovrebbe dal partecipante sportivo medio, ma con i professionisti che lo usano sempre di più, è solo una questione di tempo prima che inizi a prendere piede. Prima di immergerci in questa tecnica poco utilizzata per ridurre al minimo le probabilità di lesioni sportive, diamo un’occhiata ad alcune altre tecniche per aiutarti a prevenire le lesioni sportive.

Quindi, da dove iniziare?

La maggior parte delle persone sta arrivando a capire sia l’importanza che i benefici di un buon riscaldamento. Un corretto riscaldamento aiuterà ad aumentare la temperatura corporea, aumentare il flusso sanguigno e favorire l’apporto di ossigeno ai muscoli. Aiuterà anche a preparare la mente, il corpo, i muscoli e le articolazioni per l’attività fisica a venire.

Mentre il riscaldamento è importante, un buon rallentamento svolge anche un ruolo fondamentale nell’aiutare a prevenire le lesioni sportive. Come? Un buon raffreddamento eviterà che il sangue si accumuli negli arti. Eviterà anche i prodotti di scarto, come l’acido lattico, che si accumulano nei muscoli. Non solo, un buon raffreddamento aiuterà i tuoi muscoli e tendini a rilassarsi e allentarli, impedendogli di diventare rigido e stretto.

Mentre le misure preventive come il riscaldamento e il raffreddamento svolgono un ruolo fondamentale nel minimizzare la probabilità di lesioni sportive, altre tecniche come l’obbedienza alle regole, l’uso di equipaggiamento protettivo e il semplice buon senso sono tutte utili.

L’unica Tecnica Per Ridurre La Possibilità Di Ferire Di Oltre La Metà

Allora, qual è questa tecnica magica? Perché è un tale segreto? E come mai non ne hai mai sentito parlare prima? È probabile che tu abbia, e inoltre, non è così segreto e sicuramente non è magico. Probabilmente hai già usato questa tecnica da solo, o almeno hai visto altri utilizzarla. Ma la vera domanda è: quanto sei stato dedicato a fare di questa tecnica una parte consistente della tua preparazione atletica?

Che cos’è? ALLUNGAMENTO. Sì, stretching. La semplice tecnica di stretching può avere un ruolo fondamentale nell’aiutarti a prevenire il verificarsi di infortuni sportivi. Purtroppo lo stretching è un’area di preparazione atletica spesso trascurata. Non sottovalutarne i benefici. Non commettere l’errore di pensare che qualcosa di semplice come lo stretching non sarà efficace. Lo stretching è una parte vitale di qualsiasi programma di esercizi e dovrebbe essere considerato importante quanto qualsiasi altra parte della tua salute e forma fisica.

Negli ultimi tempi i professionisti sono diventati sempre più seri nello stretching e, in definitiva, nella loro flessibilità. Gli allenatori e gli istruttori stanno appena iniziando a capire quanto siano importanti i muscoli flessibili per aiutare a prevenire le lesioni sportive. La flessibilità è stata spesso trascurata nel condizionamento generale degli atleti moderni. È solo ora che i suoi vantaggi si stanno dimostrando inestimabili per tutti coloro che sono seriamente interessati a rimanere senza infortuni.

In Che Modo Lo Stretching Previene Le Ferite?

Uno dei maggiori benefici dello stretching è la possibilità di aumentare la lunghezza sia dei muscoli che dei tendini. Ciò comporta un aumento del raggio di movimento, il che significa che arti e articolazioni possono muoversi ulteriormente prima che si verifichi una lesione. Diamo un’occhiata ad alcuni esempi.

Se i muscoli del collo sono tesi e rigidi, ciò limita la tua capacità di guardare dietro o di girare la testa. Se per qualche motivo la tua testa è girata all’indietro, oltre il suo normale range di movimento, ad esempio in una mischia o un placcaggio di calcio, ciò potrebbe provocare uno strappo o uno strappo muscolare. Puoi aiutare a prevenire che ciò accada aumentando la flessibilità e il raggio di movimento dei muscoli e dei tendini del collo.

E i muscoli nella parte posteriore delle tue gambe? I muscoli del tendine del ginocchio. Questi muscoli sono sottoposti a un enorme sforzo quando si fa qualsiasi tipo di sport che comporta la corsa e in particolare per gli sport che richiedono calci. I muscoli bicipiti femorali possono creare disastri per molti sportivi. Assicurando che questi muscoli siano sciolti e flessibili, ridurrai drasticamente le tue possibilità di un infortunio al bicipite femorale.

In quale altro modo può aiutare lo stretching? Mentre le lesioni possono verificarsi in qualsiasi momento, è più probabile che si verifichino se i muscoli sono stanchi, tesi e impoveriti di energia. I muscoli affaticati e tesi sono anche meno capaci di eseguire le abilità richieste per il tuo particolare sport o attività. Lo stretching può aiutare a prevenire un infortunio promuovendo il recupero e diminuendo il dolore.

Lo stretching assicura che muscoli e tendini funzionino correttamente. Più i muscoli e i tendini sono condizionati, meglio possono sopportare i rigori dello sport e dell’esercizio, e meno è probabile che si feriscano.

Lascia un commento