Confessioni di un Personal Consulente Nutrizionale

ConfessioniL’anno scorso ho avuto un certo numero di clienti che hanno iniziato ostinatamente la dieta Atkins nonostante i miei avvertimenti. Immediatamente ho visto risultati quasi profondi nella loro perdita di peso. Ho ricordato loro che si trattava della perdita di peso dell’acqua e ho avvertito della tensione sui reni e del rischio di colesterolo alto.

Durante questo periodo stavo padroneggiando la mia pratica yoga come vegano completo, ma ho scoperto che il mio sistema immunitario era stato profondamente compromesso e al momento ero al terzo raffreddore per la stagione autunnale.

Atkins era di nuovo nei media a causa dei nuovi risultati dello studio che indicavano un abbassamento del colesterolo. Sono tornato al libro Atkins ancora una volta con una mente più aperta, e ho deciso di provare la dieta. Mi è piaciuto il punto di vista contrarian all’attuale posizione AMA della dieta a basso contenuto di grassi, che sembrava produrre una società di crescente obesità. La visione di Atkins dello zucchero come colpevole che ti rende grasso, non grasso, aveva senso e il lavoro extra di tutte le proteine ​​per i reni … è benigno. Volevo usare la sua dieta come strumento per liberarmi completamente di qualsiasi zucchero.

Ho iniziato con l’alto contenuto proteico e basso contenuto di carboidrati della dieta.

Mentre reintroducevo le proteine ​​animali nella mia dieta potevo sentirmi diventare più forte e il raffreddore, finalmente fermato. Ho anche visto i miei ventri muscolari iniziare ad aprirsi e gonfiarsi di nuovo. Il freddo dell’inverno non è stato doloroso come lo era stato durante la mia dieta vegana.

Poi ho raccolto il coraggio di iniziare a portare i grassi nella mia dieta, tra cui pancetta, tuorli d’uovo, crema di formaggio, panna, panna montata, persino le cotiche di pancetta. Ogni giorno mi meravigliavo di aver mangiato questi “cibi proibiti” solo per svegliarmi il giorno dopo magro, svelto. Non ci potevo credere, risultato! Mi piaceva mangiare tutti questi cibi così familiari ma banditi da … l’infanzia

Ero in pieno svolgimento mangiando la dieta ad alto contenuto di grassi, ad alto contenuto di proteine ​​e basso contenuto di carboidrati nel momento in cui sono state scattate le foto sul mio sito web. Mi sentivo forte, ma non avevo energia !!! Le mie passeggiate sulla spiaggia erano letargiche, dovevo costringermi a fare quel qualcosa in più. Ero magra ma mi sentivo come una balena spiaggiata. La mia storia d’amore con Atkins è continuata per qualche altro mese. Ho seguito le sue prescrizioni religiosamente.

Alla fine ho dovuto aggiungere più carboidrati, avevo bisogno di più energia.

Con carboidrati intendo verdure, insalate e cereali integrali. A questo punto ho recuperato il totale di due sterline che avevo perso su Atkins. Il grasso corporeo è passato dal 16% al 18%, la mia energia era migliore. Dopo 7 mesi ho deciso che era ora di far controllare il sangue e con mio orrore ho scoperto che il mio colesterolo, che era sempre stato intorno a 150, era salito a 300 !! Fortunatamente il mio rapporto tra HDL e LDL era ancora a un livello sano. Grazie al mio costringermi ad esercitare, ho mantenuto i miei HDL alti.

Ho subito iniziato a bere succo di limone caldo con pepe di cayenna ogni mattina per pulire il mio sangue. Ora ho gettato via tutti gli alimenti ad alto contenuto di grassi e ho ancora una volta, tornare al punto di partenza per la moderazione e l’equilibrio. Una dieta bilanciata. Ci vuole un po ‘più di disciplina, ma la mia energia è tornata e ora posso mangiare gli stessi pasti di mio marito, quindi preparare la cena è più semplice.

Il mio peso non è cambiato da quando ho introdotto gradualmente i carboidrati. Evito a tutti i costi la farina “bianca”, lo zucchero, il latte. Bevo latte di soia non zuccherato, evito cibi in confezioni, scatole e sacchetti. Sento uno strato sottile di grasso, ma va bene il suo inverno, ne ho bisogno, e in estate il calore si scioglie sempre. Sono completamente fuori zucchero e alcool per mantenere basso il livello di zucchero nel sangue.

Lascia un commento